Franchising Zara - Aprire un franchising Zara

Moltissimi utenti ci chiedono se è possibile e come aprire un negozio ZARA in franchising ed ecco la risposta.

La Inditex è una holding di distribuzione mondiale che opera nel settore dell’abbigliamento ed è la detentrice del marchio Zara oltre che di altri marchi molto noti come: Pull & Bear, Massimo Dutti, Bershka, Stradivarius e Oysho.

La Inditex è una società che cura in maniera integrata tutte le fasi del processo produttivo e distributivo ovvero dal design alla vendita.

I negozi Zara e l’intera rete distributiva del marchio è gestita, quasi in modo totale, direttamente dalla società detentrice del brand.

Zara adottò l’affiliazione in franchising la prima volta per entrare a Cipro nell’anno 1996 e, alla fine del 2001, aveva già 31 negozi in franchising in 12 paesi. Zara tende ad utilizzare la formula franchising in piccoli stati dove le probabilità di successo dell’attività sono più scarse oppure soggetti a significative differenze culturali o a particolari difficoltà amministrative (Es.: Andorra, Islanda, Polonia, medio oriente, ecc).

franchising Zara, aprire un negozio Zara

Il contratto di franchising dura generalmente per cinque anni e gli affiliati sono solitamente grossi investitori molto solidi a livello finanziario che operano in settori limitrofi e a cui di solito viene affidata la gestione e la distribuzione sull’intero territorio nazionale.

Zara adopera il sistema franchising come apripista in nuovi mercati a successo incerto lasciandosi sempre la facoltà poi di acquistare i punti vendita aperti ove ottenga il successo sperato e la legislazione statale vigente lo permetta.

Ai propri affiliati la casa madre ricarica un corrispettivo per la licenza d'uso del marchio che in genere varia tra il 5% e il 10% delle loro vendite. Zara offre agli affiliati pieno accesso ai servizi aziendali, alle risorse umane, alla formazione e logistica, senza alcun costo aggiuntivo. Ha anche permesso al franchisee di ottenere il rimborso fino al 10% della merce acquistata e non venduta.

La rete Zara si contraddistingue per un forte controllo sulla rete distributiva ed infatti in Italia la maggior parte dei negozi sono di proprietà della Casa Madre, che difficilmente concede il marchio in franchising a nuovi affiliati sul territorio. Un vero peccato per tutti quegli aspiranti imprenditori che speravano di aprire un negozio ZARA.

Consiglio in ogni caso chi fosse interessato a contattare direttamente l'azienda per ottenere dettagli in merito al proprio caso.

Visita la sezione Franchising Abbigliamento per vedere le migliori offerte in franchising per aprire un negozio di abbigliamento.

Fonte: Staff di Abbigliamentofranchising.it

Data: sabato 21 giugno 2014